Corso Counselling Pastorale

CORSO BIENNALE E TRIENNALE DI COUNSELLING PASTORALE
secondo il metodo MULTISETTING

Il Corso nasce per offrire a presbiteri, religiosi/e, catechisti e operatori pastorali una preparazione adeguata al servizio dei fedeli che domandano aiuto. È necessario che tali operatori pastorali abbiano un’attenzione pedagogica, psicologica e teologica verso i fedeli, favorendo in loro una crescita globale, all’interno del quadro di riferimento filosofico del personalismo cristiano e di una sana integrazione tra scienze teologiche e scienze umane. Il Corso Biennale rilascia l’Attestato di

“Esperto in Consulenza Pastorale”, il Corso Triennale il Diploma di “Specializzazione in  Consulenza Pastorale”.

Presbiteri, religiose e religiosi, formatori, formatrici, seminaristi, catechisti e adulti attivamente impegnati nella pastorale e nella formazione.

Promuovere negli operatori pastorali una capacità di valutazione del disagio mentale, distinguendo la sofferenza mentale dalle transitorie crisi esistenziali e di passaggio evolutivo; un’adeguata capacità comunicativa e relazionale nel servizio pastorale alle persone, ai gruppi e alle parrocchie.

In particolare, il Corso mira al conseguimento dei seguenti obiettivi :

  • rendere consapevole l’operatore pastorale dell’agire ecclesiale, alla luce dell’antropologia e dell’ecclesiologia, per lo svolgimento dell’attività di counselling con i fedeli;
  • facilitare nell’operatore pastorale l’autoconoscenza e la consapevolezza del proprio mondo interno (cognitivo ed emotivo) e decisionale,  per acquisire una maggiore capacità nell’ambito delle relazioni pastorali di aiuto, sostegno e accompagnamento;
  • acquisire competenze teorico-pratiche per il servizio di accompagnamento esistenziale ai fedeli nelle diverse fasi della vita e nelle diverse modalità di espressione del disagio;
  • formare counsellors che esercitino la consulenza pastorale (pastoral counselling) come autentica diaconia ecclesiale.

L’ammissione al Corso è a numero programmato.

Per ottenere l’iscrizione sono prerequisiti indispensabili:

  • essere in possesso del diploma di scuola media superiore o di laurea triennale (o aver conseguito il baccellierato);
  • aver fatto pervenire alla Segreteria il modulo compilato della domanda d’iscrizione;
  • allegare copia del diploma di scuola media superiore;
  • allegare il certificato di laurea completo degli esami sostenuti;
  • allegare il Curriculum Vitae (in formato europeo) corredato da portfolio che raccolga eventuali esperienze formative e/o professionali;
  • allegare il nulla osta dell’ordinario per seminaristi, sacerdoti e religiosi; la lettera di presentazione del parroco per i laici.

Alla presentazione della domanda (corredata dai titoli e documenti richiesti) seguiranno i colloqui di ammissione volti ad accettare la motivazione e l’attitudine personale a seguire con profitto il Corso. L’iscrizione è limitata al numero di 15 studenti. Le domande di iscrizione verranno prese in considerazione secondo l’ordine di presentazione delle stesse alla Segreteria della Scuola.

Il percorso formativo si articola in insegnamenti teorici (sapere), tirocini (saper fare), accompagnamento psicologico e percorso di gruppo (saper essere).

Il Corso biennale prevede 400 ore di formazione.

Il Corso triennale prevede 600 ore di formazione così suddivise:

  • 450 ore di lezione e incontri teorico-pratici (di cui 180 ore in stage outdoor setting);
  • 60 ore di tirocinio (40 effettive e 20 di supervisione);
  • 60 ore di percorso personale (training);
  • 30 ore di percorso di gruppo (mediazione artistica, dinamiche di gruppo).

La frequenza è obbligatoria per tutte le attività, con un massimo di assenze del 20%, per ognuno dei moduli sopra elencati.

I° ANNO:

  • Fondamenti di Antropologia Cristiana I
  • Psicologia della personalità
  • Introduzione alla Sacra Scrittura
  • Elementi di anatomia e fisiologia del sistema nervoso
  • Fondamenti di psicologia generale e dello sviluppo umano
  • La comunicazione interpersonale
  • La consulenza pastorale I: storia, teoria e tecniche
  • Fondamenti di Teologia Spirituale
  • Etica e deontologia professionale
  • Dinamiche psicologiche della vocazione e del counselling vocazionale

II° ANNO:

  • Fondamenti di Antropologia Cristiana II
  • Cultura e Nuova Evangelizzazione: introduzione alla lettura del contesto socio-culturale contemporaneo
  • Fondamenti di Teologia Pastorale
  • Fondamenti di Bioetica Cristiana per il Counselling
  • La consulenza pastorale II: teoria, strategie e tecniche
  • Psicologia della Salute
  • Le dinamiche di gruppo e l’animazione pastorale
  • La Direzione Spirituale
  • Fondamenti di counselling clinico e di comunità

III° ANNO:

  • Psicobiologia
  • Psicopatologia generale e crisi esistenziali
  • Fenomenologia e gestione delle crisi nel ciclo di vita
  • Fondamenti di Teologia Missionaria
  • Counselling e disturbi della personalità
  • Elementi di metodologia della ricerca valutativa e di analisi della qualità
  • Elementi di sessuologia e di counselling per la coppia
  • Problematiche psicologiche della vita religiosa e sacerdotale
  • Fondamenti di counselling per la famiglia
  • Problematiche comunitarie e interventi di counselling

Il Corso ha durata biennale (Attestato di “Esperto in Consulenza Pastorale”) o triennale (Diploma di “Specializzazione in Consulenza Pastorale”).

Le lezioni si svolgeranno una volta al mese, il sabato dalle 9:00 alle 20:00 da Gennaio a Dicembre. Il calendario può essere soggetto a modifiche.

È previsto un periodo residenziale intensivo all’anno (4/5 giorni compreso il viaggio) da concordare con i partecipanti (tale attività rientra nel modulo di stage outdoor setting).

Nel secondo e terzo anno sarà dato ampio spazio alla Supervisione.

Direzione scientifica del Corso: Prof. Silvestro Paluzzi, Psicoterapeuta, Docente stabile della Pontificia Università Urbaniana.

Direzione didattica del Corso: Dott.ssa Antonella Tropea, Psicoterapeuta, Analista Transazionale CTA.

Didatti: Psicologi, psicoterapeuti, religiosi/e e sacerdoti.

Patrocinio: Il Corso è patrocinato da alcune Diocesi italiane e da Congregazioni religiose.

Riconoscimento: Il Corso è riconosciuto dal CNCP, Coordinamenti nazionali per il riconoscimento dell’attività professionale di Counsellor.

Modalità d’iscrizione: Compilare la scheda d’iscrizione ed inviare, unitamente al Curriculum Vitae all’indirizzo segreteria@outdoorsetting.it; la Segreteria, ricevuta la scheda compilata, contatterà il candidato per fissare l’appuntamento per il colloquio selettivo e motivazionale. Superato il colloquio, il candidato dovrà perfezionare la domanda di iscrizione e versare il costo della quota d’ iscrizione tramite bonifico bancario.

Sede: Roma – Scuola di Formazione Outdoor Setting – Via Monte delle Gioie, 34 – 00199 Roma
Lamezia – presso i locali messi a disposizione dalla Diocesi
Iscrizioni: Le iscrizioni devono pervenire alla Segreteria Didattica della scuola.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *